Le tecnologie nell’ambito dei Disturbi Specifici di apprendimento



  • PAOLA GUGLIELMINO, ALESSANDRA MANASSERO, GIANLUCA GIORDA, CLAUDIA CASSANDRO, VALERIA LANDI, PAOLA VELARDO
  • Vol. 4 (No. 2) 2019 Maggio/Agosto - SIAF NEWS, 137-141
  • Full text PDF
  • Versione Italiana: Negli ultimi anni l’adozione e l’utilizzo delle nuove tecnologie sia nell’ambito della didattica che in quello della riabilitazione, hanno portato notevoli benefici determinando il superamento e/o la diminuzione di una difficoltà. Nell’ambito dei ragazzi con DSA è quanto mai opportuno attuare scelte adeguate e personalizzate rispetto allo strumento tecnologico in modo che questo rappresenti una risorsa e uno strumento per raggiungere l’autonomia. Diversi gli ambiti in cui le nuove tecnologie possono inserirsi per supportare il ragazzo con DSA verso il potenziamento dei propri punti di forza: la lettura, la scrittura, il supporto allo studio e le funzioni esecutive. Questo lavoro approfondirà tali aree di applicazione.

    English version: In recent years the adoption and use of new technologies both in teaching and in rehabilitation have brought significant benefits resulting in overcoming and/or reducing a difficulty. In the context of children with learning disorders it is more appropriate than ever to implement appropriate and customized choices with respect to the technological tool so that this represents a resource and a tool to achieve autonomy. Several areas in which new technologies can be inserted to support the youngster with learning disorders toward strengthening their strengths: reading, writing, study support and executive functions. This work will deepen these application areas.

  • KEY WORDS: Nuove tecnologie - riabilitazione - autonomia. New technologies - rehabilitation - autonomy.