La stimolazione bimodale



  • FRNCESCA FORLI\', ANNALISA CIABOTTI, FRANCESCO LAZZERINI, LUCA BRUSCHINI
  • Vol. 2 (No. 1) 2017 Gennaio/Aprile - Articolo originale, 45-48
  • Full text PDF
  • Versione Italiana: Nei pazienti con impianto cocleare monolaterale, che presentano residui uditivi nell'orecchio non impiantato, è possibile ottenere un input uditivo bilaterale mediante l'utilizzo dell' IC associato ad una protesi acustica tradizionale controlaterale: questa condizione è definita “udito bimodale”. Nei portatori di IC unilaterale, generalmente, si raggiungono buone performances di ascolto in ambiente silenzioso, mentre risulta più difficoltoso l'ascolto nel rumore, in ragione dell'assenza della binauralità. Studi in letteratura riportano sostanziali benefici della stimolazione bimodale in termini di percezione verbale, intellegibilità nel rumore e capacità di localizzazione sonora, sia nella popolazione adulta sia nei pazienti pediatrici. Tra i fattori condizionanti l'efficacia della stimolazione bimodale, oltre ai livelli di residui uditivi nell'orecchio non impiantato, si collocano le frequenze selettivamente amplificate dalla protesi e l'esperienza nell'utilizzo della stimolazione bimodale stessa.

    English Version: Patients affected by severe/profound hearing loss, who had undergone to the cochlear implant procedure unilaterally and have a residual hearing threshold on the other side, could benefit from the use of traditional hearing aid on it: this is called “bimodal stimulation”. In case of use of monolateral CI, patients achieve good hearing performances in silence, but noisy environments result more difficult to deal with. Several studies in literature point out how bimodal stimulation could improve results in verbal perception, intelligibility in noisy environments and sound localization ability, in both adults and children. Crucial elements in determining bimodal stimulation efficacy are the residual hearing threshold, the frequencies amplified by the hearing aid and experience in bimodal stimulations use.

  • KEY WORDS: Protesi acustiche - impianto cocleare - deprivazione uditiva - stimolazione bimodale. Hearing aid - cochlear implant - auditory deprivation - bimodal stimulation.